“Quando arrivi a un bivio, sei tu a dover scegliere: scegli la giusta strada, scegli quella della vita.”

Massimiliano, 32 anni, da 15 con SM, volontario AISM

A 17 anni la diagnosi, a 18 l’opportunità di realizzare il sogno della carriera militare. Tutto fila liscio per 9 anni, ma la verità improvvisamente affiora. Congedato, Max entra nell’esercito di AISM e la lotta continua…

Diventare Donatore

Sostenere AISM conviene anche a te

Sostenere AISM e la sua Fondazione significa fare parte di un grande movimento che lotta per un unico importante obiettivo: un mondo libero dalla sclerosi multipla. AISM porta avanti con tenacia la propria attività di ricerca nella convinzione che la cura risolutiva non sia lontana e che un sostegno concreto alle persone con SM possa garantire loro una migliore qualità della vita.

In seguito alla tua donazione, riceverai da AISM come segno di riconoscenza:


   







Non solo! Essere donatore comporta anche vantaggi fiscali:

  •  detrazione dall’imposta lorda ai fini IRPEF per un importo pari al 26% a partire dal 1/1/2015, sino ad un valore massimo di € 30.000,00 (Legge di Stabilità 2015)
  •  deduzione fino al 10% del reddito dichiarato e comunque fino a € 70.000,00, ai sensi della cosiddetta “Legge più dai meno versi” (art. 14 del Decreto Legge 35/2005 convertito in legge n. 80 del 2005)

Per fruire dei vantaggi i contributi devono essere versati attraverso il sistema bancario o postale, anche utilizzando il pagamento on line con carta di credito, allegando alla propria dichiarazione dei redditi il documento idoneo attestante il versamento effettuato (es. contabile bancaria, estratto conto, vaglia postale). Non è possibile detrarre e/o dedurre le donazioni effettuate in contanti.

Se desideri il prospetto sintetico delle tue donazioni, scrivi a servizio.donatori@aism.it

Se fai una donazione periodica e ci hai comunicato la tua email, riceverai direttamente la ricevuta nella tua casella di posta elettronica a fine febbraio, in tempo per la dichiarazione dei redditi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone